Ferragamo

Salvatore Ferragamo: per Jefferies è Buy

Fatturato in flessione per Salvatore Ferragamo nel primo semestre 2020 ma Jefferies alza rating e target price. Nonostante il calo significativo del fatturato di Salvatore Ferragamo – SFER.MI nel primo semestre 2020, riconducibile agli effetti sull’attività economica del diffondersi del Covid-19, da cui sono scaturite le decisioni dei vari Stati in materia di blocchi delle […]

Salvatore Ferragamo: per Jefferies è Buy Leggi tutto »

lusso italiano

Berenberg promuove i titoli italiani del lusso

Berenberg guarda ai titoli italiani del mercato del lusso. Avviata la copertura di Moncler con rating Buy. Innalzato il rating su Brunello Cucinelli. Tra rilanci e ipotesi di fusione (M&A – Mergers and acquisitions), Berenberg comincia a guardare ai titoli italiani del mercato del lusso. Avviata la copertura di Moncler con rating “Buy” (raccomandazione di

Berenberg promuove i titoli italiani del lusso Leggi tutto »

volatilità indice italiano ftse mib

Salvatore Ferragamo: negativo il primo trim. 2018

Ricavi in contrazione e utile netto primo trimestre 2018 in forte calo per il gruppo Salvatore Ferragamo. Positiva solo la Posizione Finanziaria Netta. Poco confortanti i conti del primo trimestre del 2018 per Salvatore Ferragamo. I ricavi scendono a 304 milioni di euro (-1,7% rispetto ai 309 milioni di euro del primo trimestre 2017), il

Salvatore Ferragamo: negativo il primo trim. 2018 Leggi tutto »

Salvatore Ferragamo

S.Ferragamo: attesa continuazione del down-trend

Si rileva sul titolo S.Ferragamo la formazione di una nuova figura tecnica ribassista che sarà opportuno monitorare. Forte ingresso dei venditori sul titolo Ferragamo che nella sessione del 09/02/2018 affonda a quota 21.43 (-1.51%). Si rileva la formazione di una nuova figura tecnica ribassista che sarà opportuno monitorare. Chiusure al di sotto di area 21.43

S.Ferragamo: attesa continuazione del down-trend Leggi tutto »

Ferragamo: utile netto 2016 +14%, cedola 0,46 euro per azione

Ricavi in crescita e utile netto 2016 che sale del 14% a 198 milioni di euro per Ferragamo. Calano investimenti e indebitamento, cedola 0,46 euro per azione. Salvatore Ferragamo ha chiuso il 2016 con ricavi consolidati per 1,4 miliardi di euro (+1% a tassi correnti, -2% a tassi costanti) e un utile netto, inclusivo del

Ferragamo: utile netto 2016 +14%, cedola 0,46 euro per azione Leggi tutto »

ferragamo

Salvatore Ferragamo: Bank of America alza rating e target price

Notizie positive per Salvatore Ferragamo che beneficia dell’innalzamento del rating e del prezzo obiettivo da parte di BofA Merrill Lynch. E il lusso italiano va. Bank of America Merrill Lynch ha rivisto al rialzo il proprio giudizio su Salvatore Ferragamo da Neutral a Buy (raccomandazione di acquisto) ed il target price da 20 a 25

Salvatore Ferragamo: Bank of America alza rating e target price Leggi tutto »

SALVATORE FERRAGAMO

S. Ferragamo: attese nuove escursioni rialziste

Segnali di tendenza giungono per Ferragamo dal Momentum. Si riscontra inoltre una sequenza di 4 sedute positive consecutive. Scambi in aumento. Chiusura in forte rialzo e scambi in aumento per il titolo S. Ferragamo che nella prima sessione d’ottava avanza dell’1.32% attestandosi a quota 20.03. L’impostazione appare favorevole alla continuazione dell’up-trend. Possibili quindi ulteriori allunghi

S. Ferragamo: attese nuove escursioni rialziste Leggi tutto »

SALVATORE FERRAGAMO

S. Ferragamo: probabile test delle prime aree di supporto

Nuovo segnale ribassista (open minore di low1, close minore di close1) per S. Ferragamo. In flessione i valori dei maggiori oscillatori di riferimento. Forte incursione ribassista per il titolo S. Ferragamo che nella sessione del 15/03/2016 lascia sul terreno un -4.34% concludendo le contrattazioni a quota 21.61. La seduta è stata caratterizzata da un primo

S. Ferragamo: probabile test delle prime aree di supporto Leggi tutto »

S. Ferragamo: Equita taglia le stime e abbassa il target price

Il rallentamento dell’economia cinese penalizza i conti di S. Ferragamo. Atteso un terzo trimestre in frenata. Per Equita il titolo è da mantenere ma abbassa il target price. Il progressivo rallentamento dell’economia cinese incide sui conti di S. Ferragamo essendo il 35% del fatturato dell’azienda rivolto proprio alla Cina. Gli esperti di Equita stimano un

S. Ferragamo: Equita taglia le stime e abbassa il target price Leggi tutto »

Torna in alto