Banche Centrali

banche centrali

Le colpe delle banche centrali

L’intervento di de Larosiere (ex Fmi) sul ruolo negativo delle banche centrali. E’ molto severo il giudizio di Jacques de Larosière sulla gestione della politica monetaria delle banche centrali. L’ex direttore del Fondo monetario internazionale, del Tesoro francese e della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo, ha plasticamente spiegato le loro errate decisioni …

Le colpe delle banche centrali Leggi altro »

inflazione

Inflazione crescente: il dilemma delle banche centrali

Per tutte le grandi economie, la sfida è come correggere le azioni “dettate” dall’inflazione interpretata come “transitoria”. La politica dei soldi facili ha “drogato” la finanza e l’economia, facendo aumentare i debiti e la propensione per maggiori rischi, e ha determinato la crescita dell’inflazione. Dopo molto tempo anche la Federal Reserve ha ammesso di aver …

Inflazione crescente: il dilemma delle banche centrali Leggi altro »

Weaker dollar global dividends

Dollaro USA: trend in via di esaurimento?

Al ridursi della distanza di policy tra la Fed e le altre principali banche centrali, il trend rialzista del dollaro USA dovrebbe esaurirsi nel corso del 2022. L’accelerazione del processo di normalizzazione della Fed dovrebbe favorire il dollaro USA a livello generalizzato nel breve, ma il trend rialzista dovrebbe andare esaurendosi nel prosieguo del 2022, …

Dollaro USA: trend in via di esaurimento? Leggi altro »

bce tassi QE

Banche centrali e sell-off titoli di stato

La tenuta delle banche centrali dopo il sell-off dei titoli di stato. Aggiornamento sui tassi, i rendimenti salgono. L’improvviso sell-off dei titoli di stato nelle ultime settimane sta mettendo alla prova la tenuta delle banche centrali e i mercati obbligazionari stanno reagendo ai commenti dal tono hawkish. Di seguito alcune osservazioni. Le principali evidenze: – …

Banche centrali e sell-off titoli di stato Leggi altro »

banche centrali

Jackson Hole: il ruolo futuro delle banche centrali

Ancora una volta a Jackson Hole non si è affrontata la questione centrale, quella della riforma del sistema finanziario. A fine agosto si è tenuto il tradizionale simposio economico di Jackson Hole, nello stato americano del Kansas, dove i banchieri centrali regolarmente si incontrano per tracciare la linea sui futuri orientamenti monetari, economici e finanziari …

Jackson Hole: il ruolo futuro delle banche centrali Leggi altro »

Le banche centrali sbagliano

L’idea fissa di tutte le banche centrali di dover raggiungere il tasso d’inflazione del 2%, inteso come manifestazione del corretto andamento della gestione monetaria e dell’economia, è sbagliata. Dalla Francia, ma non solo, arrivano moniti preoccupanti relativi al rischio di nuove crisi finanziarie globali. Tra gli economisti, Jacques De La Rosière, già governatore della Banca …

Le banche centrali sbagliano Leggi altro »

mercati finanziari

Mercati: le prospettive per il quarto trim 2019

L’allentamento delle banche centrali dovrebbe contribuire a un’inversione di tendenza dei mercati azionari. In vista di un rallentamento strutturale e ciclico dell’economia globale cresce l’interesse per i titoli a reddito fisso e, in alcuni casi, per il credito. Si scorge valore nella periferia europea, nelle emissioni creditizie europee (compresi i più sicuri covered bond) e …

Mercati: le prospettive per il quarto trim 2019 Leggi altro »

banche centrali politica monetaria

Reset politica monetaria e asset di rischio

Per Aviva Investors, il periodo di pausa della politica monetaria farà tornare l’appetito per gli asset di rischio. Nel suo outlook sul secondo trimestre 2019, Aviva Investors ritiene che il reset della politica monetaria indicato dalle banche centrali dovrebbe contribuire ad allungare il ciclo economico e sostenere gli asset di rischio. Il rallentamento economico che …

Reset politica monetaria e asset di rischio Leggi altro »

Le banche centrali e il rallentamento dell’economia

Le banche centrali di tutto il mondo hanno dimostrato un’impressionante capacità di innovazione dal 2009 in poi. Le cattive notizie sono buone notizie… La Fed è stata la prima a fornire stimoli monetari straordinari nel 2009 e, da allora, la maggior parte delle banche centrali del mondo sviluppato ha fatto altrettanto. Dalla grande crisi finanziaria …

Le banche centrali e il rallentamento dell’economia Leggi altro »

Torna in alto